Logo Istituto Agrario Macerata ISTITUTO AGRARIO MACERATA

Istituto Tecnico per il Settore Tecnologico Agraria / Agroalimentare / Agroindustria
Istituto Professionale Servizi per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale

Contrada Lornano, 6
62100 Macerata (MC) - Marche - Italy
T 0733 262036 / F 0733 262095
E-Mail: mcis00900d@istruzione.it
PEC: mcis00900d@pec.istruzione.it

certificato pasto azienda certificata biologica
Corso Serale per Adulti

Articolazione Viticoltura ed Enologia

Descrizione del Corso

Il Corso Serale per Adulti conferisce il diploma di Tecnico Agrario (articolazione Viticoltura ed Enologia) così come normato a livello nazionale.

Gli studenti che seguono l’articolazione di Viticoltura ed Enologia potranno anche frequentare, acquisito il diploma statale, un ulteriore anno per acquisire la specializzazione di “Enotecnico”.

Il corso serale (percorso di secondo livello) in conformità al Nuovo Regolamento per i Corsi di Istruzione per Adulti ha un monte ore pari al 70% dei corsi diurni.

I corsi serali (percorsi di secondo livello) sono articolati in tre periodi didattici, così strutturati:

a)     Il primo periodo didattico è finalizzato all’acquisizione della certificazione necessaria per l’ammissione al secondo biennio del percorso dell’Istituto Tecnico Tecnologico Indirizzo Agraria, Agroalimentare e Agroindustria, Articolazione Viticoltura ed Enologia;

b)     Il secondo periodo didattico è finalizzato all’acquisizione della certificazione necessaria per l’ammissione all’ultimo anno del percorso dell’Istituto Tecnico;

c)     Il terzo periodo didattico è finalizzato all’acquisizione del diploma di Stato finale.

Ogni iscritto stringerà un “Patto formativo individuale” con un’apposita commissione che ne valuterà le competenze già possedute al momento dell’ingresso ed elaborerà il percorso di studio personalizzato in base alle sue effettive esigenze formative.

Verranno valutati possibili crediti scolastici e professionali che consentono di ridurre le ore e le discipline del corso ed il periodo di inserimento (primo, secondo o terzo periodo didattico).

Sono possibili anche moduli on-line per seguire parte del percorso a distanza.

Al corso serale possono iscriversi gli adulti di cittadinanza italiana e non che sono in possesso della licenza media (titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione),coloro che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età e che, già in possesso della licenza media dimostrino di non poter frequentare il corso diurno e quanti, in possesso già di diploma di studi superiori, vogliano conseguire un ulteriore diploma o chi ha interrotto gli studi superiori e voglia rientrare nel percorso formativo.

Le iscrizioni potranno essere effettuate fino al 31 maggio 2019

COMPETENZE – Il diplomato in Agraria, Agroalimentare e Agroindustria:

- ha competenze nel campo dell’organizzazione e della gestione delle attività produttive, trasformative e valorizzative del  settore,  con attenzione alla qualità dei prodotti ed al rispetto dell’ambiente;

- interviene in aspetti relativi alla gestione del territorio, con specifico riguardo agli equilibri ambientali ed a quelli idrogeologici e paesaggistici.

In particolare è in grado di:

- collaborare alla realizzazione di processi produttivi ecosostenibili, vegetali e animali, applicando i risultati delle ricerche più avanzate;

- controllare la qualità delle produzioni sotto il profilo fisico-chimico, igienico ed organolettico;

- individuare esigenze locali per il miglioramento dell’ambiente mediante controlli con opportuni indicatori e intervenire nella protezione dei suoli e delle strutture paesaggistiche, a sostegno degli insediamenti e della vita rurale;

- intervenire nel settore della trasformazione dei prodotti attivando processi tecnologici e biotecnologici per ottenere qualità ed economicità dei risultati e gestire il corretto smaltimento e riutilizzazione dei reflui e dei residui;

- controllare con metodi contabili ed economici le predette attività, redigendo documenti contabili, preventivi e consuntivi, rilevando indici di efficienza ed emettendo giudizi di convenienza;

- esprimere giudizi di valore su beni, diritti e servizi;

- effettuare operazioni catastali di rilievo e conservazione;

- interpretare carte tematiche e collaborare in attività di gestione del territorio;

- rilevare condizioni di disagio ambientale e progettare interventi a protezione delle zone a rischio;

collaborare nella gestione delle attività di promozione e commercializzazione dei prodotti agrari ed agroindustriali;

- collaborare nella pianificazione delle attività aziendali facilitando riscontri di trasparenza e tracciabilità.

Articolazione Viticoltura ed Enologia

In tale articolazione vengono approfondite le problematiche collegate:

- all’organizzazione specifica delle produzioni vitivinicole;

- alle trasformazioni e commercializzazione dei relativi prodotti;

-all’utilizzazione  delle biotecnologie.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.